Cena in Salotto_1 con Ilaria Agnese Riboletti | domenica 2 dicembre


 

Il primo mese di Cinema 9 e 1/2 lo abbiamo dedicato alla lotta e ai lottatori. Non poteva che essere così anche per la prima delle nostre cene in salotto, momenti che abbiamo pensato per stare insieme, parlare di cinema e non solo, giocare con il cinema e non solo!


Cena in Salotto_1

ovvero: come sopravvivere ad una società duale
con ILARIA AGNESE RIBOLETTI / chef Pian della Fonte

Fin dall’antichità i saggi occidentali hanno abituato l’essere umano a conoscere la realtà attraverso contrapposizioni analitiche di coppie di opposti in lotta tra di loro. Maschio e femmina, sopra e sotto, fuori e dentro, destra e sinistra, nord e sud, bene e male, buio e luce, onda e particella, anima e corpo…
Il nostro universo era perennemente in guerra!
Ma durante il ‘900, con la crisi di alcuni dei capisaldi della tradizione deterministica, sono emersi, provenienti da culture antichissime molto lontane dalla nostra, altri sistemi di indagine del mondo. Qui la speculazione filosofica non rimane fine a se stessa e ad appannaggio di una élite, ma trova applicazione pratica nel quotidiano, perfino nel modo in cui si può preparare il cibo.

Guidati da Ilaria Agnese “assaggeremo” il modello delle 5 trasformazioni dell’energia, in cui la statica polarità del reale viene assorbita in un ciclo mobile di compenetrazione degli elementi gli uni negli altri.
E lo assaggeremo come strumento di lotta.

Perché concepire il nutrimento attraverso questa nuova lente è un possibile passaggio per riprendere (davvero) coscienza di quello che mangiamo, dei suoi metodi di produzione, degli effetti che questo provoca nel nostro corpo e sul pianeta intero, sui sistemi economici e politici.
È dunque una delle più potenti espressioni di autodeterminazione, è il motore della rivoluzione, affinché essere umano e natura non siano più due concetti dicotomici.

Un “menu” locale, libero e selvaggio, aderente ai 5 elementi:

• zuppa di radici invernali e miso di ceci e miglio

• piatto misto con grano cotto, stufato di cinghiale biodinamico, cavolfiore arrostito, mostarda di mele cotogne

• insalata di senape giapponese, zucca e noccioli

• vino: rosso e rosato di Podere Luisa

allestimento: selvaggio, nel foyer ♥

costo: 20€
info e prenotazioni: 338 78 29 224 // info@macma.it