Vivaldiana – Orchestra Giovanile di Arezzo | giovedì 18 aprile ore 21:15


Musica in Scena
Stagione di Musica Classica

a cura di Associazione Musicisti Aretini 

 

giovedì 18 aprile | ore 21:15

 

Vivaldiana

Orchestra Giovanile di Arezzo

Roberto Pasquini   flauto e direzione musicale

L’Orchestra Giovanile di Arezzo diretto dal Maestro Roberto Pasquini, anche solista al flauto, il Coro Voceincanto diretto dal Maestro Gianna Ghiori, la soprano Caterina Stefanelli e il mezzosoprano Elisabetta Ricci interpreteranno un repertorio completamente dedicato al genio di Antonio Vivaldi.

 

Il progetto OGA (Orchestra Giovanile Arezzo) è nato all’inizio 2011 in occasione del concerto di inaugurazione della restaurata Chiesa di San Benedetto annessa alla Casa Pia di Arezzo (5 Gennaio 2011) e da allora costituisce una solida realtà della produzione musicale e culturale della nostra città, divenendo un punto di riferimento della didattica e della formazione musicale della nostra Regione. L’orchestra riunisce i migliori talenti musicali della nostra provincia di età compresa tra 13 e 26 anni: i suoi componenti infatti provengono sia dal Liceo Musicale di Arezzo sia dalle migliori Scuole pubbliche e private delle quattro vallate della nostra provincia. Fondatori dell’Orchestra sono il maestro Roberto Pasquini e il Presidente dell’Associazione Francesco Russo che  hanno voluto così dare ai giovani di Arezzo la possibilità di fare un’esperienza fondamentale e insostituibile per la loro crescita musicale quale quella orchestrale, sia essa da camera o sinfonica. Un progetto inclusivo ma anche un serio percorso didattico e artistico che faccia maturare nella nostra realtà cittadina un’esperienza di grande valore culturale e musicale. I cittadini italiani del domani saranno cittadini molto migliori se, indipendentemente dallo sbocco professionale dello studio musicale, sapranno imparare la disciplina dello studio sistematico di uno strumento musicale, il rispetto delle regole artistiche, di ascolto, di impegno costante e di relazione interpersonale che si creano all’interno di un organismo sociale complesso come un’orchestra da camera o sinfonica. Dal 2011 l’orchestra si è prodotta in quasi 40 concerti (Cameristici, Sinfonici e di Opera), con più di 70 ragazzi coinvolti dall’inizio della sua attività musicale, collaborando con artisti di fama nazionale e internazionale come Bruno Canino, Marco Fornaciari, Maurizio Sciarretta, Carmelo Giallombardo, Luca Provenzani e Lorenzo Iosco. Fondamentale poi la collaborazione dell’orchestra con importanti Istituzioni del nostro territorio quali Il Comune di Arezzo, L’Università agli studi di Arezzo, la Fraternita dei Laici di Arezzo, il Comune di Terranuova Bracciolini, le Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani (ACLI), la Sezione Soci Coop di Arezzo,  il Coro “Voceincanto”, l’Accademia Musicale Valdarnese,  il Museo Archeologico di Arezzo e il Museo Ivan Bruschi di Arezzo. L’orchestra inoltre si avvale di un team di collaboratori di alto livello per la preparazione dei ragazzi dell’orchestra: Marta Lazzeri e Niccolò Degli Innocenti per la sezione degli archi, Gianluca Piomboni, Stefano Rocchi per la sezione dei fiati, Roberto Bichi per le percussioni. Alcuni dei giovanissimi componenti dell’Orchestra si sono già distinti in ambiti nazionali ed  internazionali: Giulia Pasquini vincitrice dell’audizione per spalla dei primi violini al Verbier Festival 2017 (Svizzera), Virginia Capozzi vincitrice selezione giovanile dell’Orchestra Regionale Toscana (ORT), Emanuele Guadagni vincitore selezione per l’Orchestra Nazionale dei Conservatori Italiani, Margherita Pasquini vincitrice audizione per solisti dell’Orchestra Internazionale di Roma. L’Orchestra Giovanile di Arezzo è partner nell’Alternanza Scuola-Lavoro del Liceo Classico e Musicale di Arezzo e del Liceo Scientifico di Arezzo. Il repertorio dell’orchestra è molto vario e comprende opere dal barocco fino alla musica contemporanea e da film.

 

ingresso:

intero €10 / ridotto €7 / allievi iscritti alla Scuola di Musica Poggio Bracciolini: €1

 

info e prenotazioni:

+39 338 782 9224
auditoriumfornaci@gmail.com